InCountry – Fiuggi

InCountry-1° Meeting Internazionale del Turismo Rurale, dell’Agriturismo e dell’Agroalimentare nel Lazio.

Dal 15 al 18 maggio a Fiuggi 200 espositori e 60 buyer internazionali per promuovere un nuovo modo di vivere il turismo

Ci saremo anche noi a Fiuggi, città che ospiterà, dal 15 al 18 maggio, la prima edizione di InCountry – Meeting Internazionale del Turismo Rurale, dell’Agriturismo e dell’Agroalimentare della Regione Lazio. La rassegna, patrocinata dalla rappresentanza in Italia della Commissione Europea, da Coldiretti Lazio e dal Comune di Fiuggi, è ideata e promossa da un partenariato privato con committente la cooperativa Sana Terra in accordo con TTG Italia, che ha profilato e selezionato i buyer internazionali che parteciperanno alla manifestazione, l’associazione Wedding & travel per il segmento matrimonio e l’agenzia di comunicazione Adarte che ha curato l’immagine dell’evento. E’ inoltre sponsorizzata dall’Azienda Romana Mercati con la partecipazione delle Camere di Commercio di tutte le province del Lazio.

InCountry nasce dall’idea di indirizzare i flussi turistici del Lazio verso il turismo rurale, inteso come momento di cultura e di vita dei luoghi e si propone di comunicare un modo diverso di fare turismo, più vicino al concetto del living culture: è proprio dal territorio che nasce la cultura e la tradizione.

Come spiega Marina Bresciani, presidente del partenariato InCountry: “Si tratta di un nuovo format turistico che punta su un segmento di mercato emergente, quello agrituristico, rurale, della salute e del benessere. È un settore che oggi, in Italia, è al 20% e che, mettendo a regime tutte le sue potenzialità, può arrivare in breve a raddoppiare la percentuale. InCountry sarà, intanto e soprattutto, un meeting, perché ospiterà buyers provenienti dall’Europa e dal mondo, ma anche una fiera, la vetrina del Lazio, visto che nell’area troveranno spazio quasi 200 stand”

InCountry si pone dunque come volano della rinascita economica, turistica, alberghiera e commerciale dell’area del frusinate attraverso la promozione del territorio e delle sue ricchezze ambientali, rurali, agroalimentari. Dal 15 al 18 maggio in città saranno ospitati 60 buyers provenienti da 25 Paesi del mondo che, grazie ad un fitto programma di visite ed escursioni, potranno assaporare l’unicità della cultura del vivere e del benessere che permea il territorio di Fiuggi.

Una città, una provincia e una regione pronte ad offrire ai visitatori, dal prossimo maggio, terme, abbazie, storia e monumenti, ma anche la cultura del buon vivere negli angoli più suggestivi della campagna ciociara attraverso la promozione della nuova, e vincente, formula del turismo del benessere, della ruralità e dell’enogastronomia.

Attività in cui saranno coinvolti i buyer esteri durante gli Educational tour in modo da poter apprezzare le eccellenze che offre questo territorio in un pacchetto integrato in grado di stimolare e favorire la nascita dei nuovi flussi turistici.

Il Meeting, a partecipazione gratuita, è rivolto agli imprenditori del settore agricolo, agrituristico e alberghiero nonché agli artigiani e ai principali operatori del commercio, del turismo, del benessere, del fitness e del wedding.
Per coinvolgere sia i buyer che il pubblico si svolgeranno anche sfilate di moda e cooking-show con i prodotti locali, della Regione Lazio e d’Italia. Verranno coinvolti food e travel blogger, con l’idea di fondo di riposizionare l’offerta turistica e commerciale in ambito europeo.

Si potrà inoltre stimolare il corpo nell’area sport, attraverso il walking, le bike, la danza e la ginnastica. Una gioia per il corpo e per l’anima in grado di soddisfare le molteplici aspettative dei buyers, degli espositori, dei visitatori e delle loro famiglie. Tutti pronti a vivere un evento  imperdibile.

CondividiEmail this to someoneShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *